Jovanotti

Viva La Libertà testo

Jovanotti

album:

Oh, Vita (2018)

Preziosa e fragile
Instabile e precaria
Chiara e magnetica
Leggera come l’aria
Sempre moderna anche quando è fuori moda
sempre bellissima cammina per la strada
all’orizzonte dietro la fronte
sul palcoscenico e dietro le quinte
allenami insegnami a vivere con te

Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva viva viva viva

Parola magica, mettila in pratica
Senti che bella è, quant’è difficile
E non si ferma mai, non si riposa mai
Ha mille rughe ma è sempre giovane
Ha cicatrici qua, ferite aperte là
Ma se ti tocca lei ti guarirà
Ha labbra morbide, braccia fortissime
E se ti abbraccia ti libererà

Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva la libertà
Viva viva viva viva

Io ti difenderò, madre dolcissima
Esigentissima, fantasmagorica
Atletica, magnetica
Volatile, poetica
Le donne e gli uomini ,gli esseri umani
Piante selvatiche e tutti gli animali
Spiriti liberi ovunque siate voi
Fatevi vivi, manifestatevi

Viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà

la voglio qui per me,
la voglio qui per te l
a voglio anche per chi non la vuole per sé
tempi difficili a volte tragici
bisogna crederci e non arrendersi

Viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
Viva viva viva viva
viva la libertà