Lorenzo Fragola

Vediamo Che Succede

Lorenzo Fragola

album:

Bengala (2018)

Vediamo Che Succede testo

Il prezzo è troppo caro
non cambio compagnia
ti prego non insistere
non posso mica scegliere una nuova suoneria
tu portami via
tutto gira storto avrò contro Marte e Venere
scappo dalla polizia
dal vizio che ho di accedere
lo sai che può succedere ora che
tu non sei più mia
mi sdraierò su un muro sopra il Tevere

E adesso che non so se neanche il vento
nel mio respiro sento spesso ti confondo
tra le linee dell’asfalto
e brucia il marciapiede
vediamo che succede
Si vede che non mi diverto
e che mi manchi troppo
il tuo respiro addosso
come acqua nel deserto
ed io non lo sopporto

Spezzo la monotonia con un litro di sangria
ti chiedo se vuoi bere
mi chiedi se sto bene
ma come vuoi che stia
ho il cuore elastico di Sia
che prima o poi si spezza come brezza in Tunisia
no tu portami via
il vizio che ho di credere che sei ancora mia
forse posterò una foto sopra il Tevere

E adesso che non so se neanche il vento
nel mio respiro sento spesso ti confondo
tra le linee dell’asfalto
e brucia il marciapiede
vediamo che succede
Si vede che non mi diverto
e che mi manchi troppo
il tuo respiro addosso
come acqua nel deserto
ed io non lo sopporto

No tu portami via
il vizio che ho di credere che sei ancora mia
forse posterò una foto sopra il Tevere

E adesso che non so se neanche il vento
nel mio respiro sento spesso ti confondo
tra le linee dell’asfalto
e brucia il marciapiede
vediamo che succede
Si vede che non mi diverto
e che mi manchi troppo
il tuo respiro addosso
come acqua nel deserto
ed io non lo sopporto