ELASI

Sentimentale Anarchia

ELASI

album:

Campi Elasi (2020)

Sentimentale Anarchia testo

Come sto, dillo tu
Mi hai lasciata nel mio blu
Tra i suoi flussi di apatia
Io ci surfo e fluttuo via
Dalle cose che mi buttano giù
(Non ce la faccio più)
Mi drogo di amnesia
Affogo, rinasco, risalgo su

Guardo indietro e dico: “Ciao”
A quell’accanimento resistito a spazio e tempo
Più del sound
Di una mente iperpensante
Di un cuore iperbattente

Qualche sosia dell’amore
Mi ha gettata in un mare incolore
Su tsunami di follia
Io ci surfo e fluttuo via
Dai ricordi che mi buttano giù
Mi drogo di amnesia
Affogo, rinasco, risalgo

Guardo indietro e dico: “Ciao”
A quell’accanimento resistito a spazio e tempo
Più del sound
Di una mеnte iperpensantе
Di un cuore iperbattente

Arrivederci autofobia
Bentornata poesia
Della mia sentimentale anarchia (Uh-uh-uh)
Mia sentimentale anarchia (Uh-uh-uh)
Di paranoia, di claustrofobia
Di autofobia non mi nutro più

Guardo indietro e dico: “Ciao”
A quell’accanimento resistito a spazio e tempo
Più del sound
Di una mente iperpensante
Di un cuore iperbattente

Arrivederci autofobia
Bentornata poesia
Della mia sentimentale anarchia
Mia sentimentale anarchia
Mia sentimentale anarchia
Mia sentimentale anarchia