Carl Brave x Franco 126

Noi

Carl Brave x Franco 126

album:

Notti Brave (2018)

Noi testo

Borbotta il frigo nella notte
Ho dieci dita di Bombay
Le nostre voci mezze rotte, eh
Unisco tutti i nostri nei
Ho il tuo sorriso sulle labbra
T’ho dato tutti quelli miei
Se spariranno abracadabra
Mi tengo il tuo, ehi
E tua madre crede ancora che qualcuno possa metterci
La droga nel cocktail (magari)
Se le dici “Sì, magari”, credo lei si possa fare un’idea sbagliata di me
E prima del volo abbiamo riso tutti a quei movimenti buffi dell’hostess
In caso di emergenza, non posso stare senza te

Dimmi una cosa, dimmene due
Pija le mie mani (ehi), dammi le tue (ehi)
Dimmi una cosa (ehi), dimmene due (ehi, ehi, ehi, ehi)
Noi
Dimmi una cosa, dimmene due
Pija le mie mani (ehi), dammi le tue (ehi)
Dimmi una cosa (ehi), dimmene due (ehi, ehi, ehi, ehi)
Noi

Non ti metti la matita sugli occhi (no)
Così grandi che poi si rimpiccioliscono
Amo quella macchia scura su quel verde
Che se ti stesse dietro il Colosseo sparirebbe, eh
Con te voglio fare il braccio
Non valgono gli incroci
E t’ho presa a cavacecio
Perché andiamo troppo veloci

Dimmi una cosa, dimmene due
Pija le mie mani (ehi), dammi le tue (ehi)
Dimmi una cosa (ehi), dimmene due (ehi, ehi, ehi, ehi)
Noi
Dimmi una cosa, dimmene due
Pija le mie mani (ehi), dammi le tue (ehi)
Dimmi una cosa (ehi), dimmene due (ehi, ehi, ehi, ehi)
Noi