Negramaro

Mi Basta

Negramaro

album:

Amore Che Torni (2017)

Mi Basta testo

Nelle mani di chi aspetta
nell’attesa di una festa
nel risveglio di domenica
nell’aria di tempesta
nelle luci di Natale
nei segreti da non dire
nella voglia di baciare la tua bocca senza fine
nei cortili sempre aperti
dentro ai sogni ripetuti
nei sorrisi in fondo tristi
nelle smorfie dei venduti
nei giocattoli in cantina
nelle foto su in soffitta
negli scatoloni pieni
degli amori a prima vista

io ho voluto strappare alle cose
solo il senso che mi fa star bene
e ho lasciato i dettagli più tristi a marcire nel buio da dimenticare
da oggi credo sia un giorno migliore e
mi basta ah
si mi basta eh
si mi basta ah

nelle lacrime di un figlio
nella tana di un coniglio
nelle corse in bicicletta
nella solita sconfitta
nelle scie di un aeroplano
nei disegni di un bambino
nelle strade di campagna dove non c’è più nessuno

io ho voluto strappare alle cose
solo il senso che mi fa star bene
e ho lasciato i dettagli più tristi a marcire nel buio
da dimenticare
e oggi credo sia un giorno migliore
se permetto a quel sole di entrare
anche un raggio potrebbe bastare
a splendere forte per tutta la notte
lo conserverò bene per tutta la notte

io ho voluto strappare alle cose
solo il senso che mi fa star bene
e ho lasciato i dettagli più tristi a marcire nel buio
da dimenticare
e oggi credo sia un giorno migliore
se permetto a quel sole di entrare
anche un raggio potrebbe bastare a splendere forte
per tutta la notte
lo conserverò bene per tutta la notte
lo conserverò bene per tutta la notte
e domani sarà un giorno migliore

e mi basta ah
si mi basta ah