Loredana Errore

L’ha Detto Vasco

Loredana Errore

Altre Canzoni cover

L’ha Detto Vasco testo

Se penso a quanti stimoli,
torno ai soliti scenari,
le streghe ci separano dalle noie
di quello stupido hotel
mentre viaggiavo, mentre viaggiavi
sentivo i rumori affini fuggire.
Mi hai promesso il mare
per poi montare letti di altri.
ed io col pensiero che
anche stavolta bramo dalla vita.
per le mancanze o le tue ferite.
ti porto via dalle pareti
che mi sembrano vetro.
E mi nascondo nel vuoto,
in questo vuoto di te.
L’ha detto centomila,
l’ha detto ad uno solo,
per poi uscire
suicidi di passione,
guide spericolate,
per quelle sere in cui spiavi.
quei gemiti volgari, mi illudevi.
E mi illudevi, e mi illudevi, e mi illudevi.
Anche stavolta bramo dalla vita
un pò per gioco, un pò per non farla finita.
Appeso al filo di lana, io guardo giù
ma non vedo.
Perchè nel sangue scorre l’emozione
che sia uno sguardo o solamente una canzone
a darmi il massimo
e non farmi tornare indietro.
L’ha detto Vasco e ci credo.
Esortami a vivere
a ridere, a graffiare,
a spappolarmi l’anima per poi ricominciare
ricominciare a credere.
Anche stavolta è una risurrezione
quello che provi quando canti una canzone.
su bollicine di vita
e da cui io non me ne vado.
Sarò per sempre una rivoluzione
tutte le volte che ho donato un’emozione
è un’alba chiara la vita,
è la speranza che vedo.
L’ha detto Vasco e ci credo.
Se nel sangue scorre una canzone,
un pò per gioco, un pò per dare un’emozione,
su bollicine d’amore, delle luci che vedo.
L’ha detto e ci credo.