Gemitaiz

Fuori

Gemitaiz

album:

Davide (2018)

Fuori testo

Mixer T cì
Uh

Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Sporco queste suole
Fuori fino a quando il giorno muore
In strada anche se lei non mi vuole
Ma oggi c’è il sole, ah
Sì, oggi c’è il sole
Rimaniamo fuori perché ci stavamo dentro
In questa merda sono al centro
Il quinto elemento
Fuori in mezzo al vento (ye)
Scrivo il mio testamento (wooh)
Con 3g nel giacchetto (ah)
Questi danno 5 e si prendono 100
Che l’hip-hop è morto ve l’avevo detto
No che non la smetto
Il tuo privè mi sta stretto
Ho scavalcato il muretto
E vado dove gli altri non mettono un piede
Perché da quelle parti in foto non vengono bene
Se ti metti i miei panni, fidati un giorno ti basta
Per capire che le tasche mie non sono piene
Siamo fuori dove puoi trovare solo iene
Fuoriclasse, fuori rotta, siamo fuoriserie
Fuori dai copioni, fuori dalle scene
Voi andate fuori dai coglioni una di queste sere
Vuoi vedere? Vai!
Ci addormentiamo da soli (Soli)
Con gli occhiali da sole (Sole)
Non chiudo occhio da giorni
Se resti, ti prego, non fare rumore (Babe)
Alle 6 di mattina (Uh)
Sulle strade il vapore
Non fottiamo la vita
Ci facciamo l’amore
Fratello pensi che non scrivo quello che voglio
Quando mi esprimo sul foglio c’è il mio destino
C’ho i pensieri che mi tolgono il respiro
Questi scemi pensano a farmi fare le foto da un finestrino
Io sorrido perché sono vivo
E continuo a andare sempre dritto quando sono a un bivio
Perché non riesco a stare zitto, sono stato il primo
E mi prendo di diritto tutto ciò che è mio
E questo qua è il motivo per cui resto fuori

Restiamo fuori fuori fuori (Eh)
Fuori fuori fuori (Fuori)
Restiamo fuori fuori fuori (Eh)
Fuori fuori fuori (Fuori)
Restiamo fuori fuori fuori
Fuori fuori fuori
Restiamo fuori fuori fuori
Fuori fuori fuori fuori

Rimaniamo fuori, bruciamo quei fiori, beviamo i liquori (Ehi)
Sogniamo i milioni, non erano ricchi i nostri genitori (Ehi)
In mezzo ai tuoni aspettiamo ancora che il tempo migliori
Mi hanno detto che a stare là dentro ci muori
Io resto fuori

Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Fuo-fuo-fuori fino a quando il giorno muore
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove

Devo dire che non mi piace la piega che sta prendendo il rap ultimamente (Nah)
Con tutta questa gente che della musica non gli frega niente
Fuori il prossimo concorrente, io resto indifferente
Perché siete come le chiamate dai call centre
Davvero, non posso prendervi seriamente (Mai)
Scusami, ma quassù non prende
Che tanto non state in classifica
E questo un po’ mi gratifica
La prendo in maniera pacifica
Per fare ‘sta merda e portarla in alto nel cielo c’è chi si sacrifica
Vedere la vetta? Vi faccio fare una visita
Essere veri non sapete cosa significa (Ciao)
Resto in mezzo ai suoni
Dove la notte non si accendono i lampioni
Tra i sintetizzatori, le gioie e i dolori
Le spine nei cuori, io resto fuori

Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Fuo-fuo-fuori fino a quando il giorno muore
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove
Rimaniamo fuori pure quando fuori piove