Riki

Tremo testo

Riki

album:

Mania (2017)

Come stai io sono in stanza
Sto scrivendo a degli amici per distrarmi
È che mi sento un vuoto in pancia
Come aerei e temporali in mille viaggi
Essere tuo amico non mi cambia niente
Dicono di aver pazienza e darti tempo
Mi sveglio e mi domando se va tutto bene
Si va tutto bene
Ma dopo mi ricordo e poi non mi addormento

E intanto tremo, tremo
Tanto c’è chi non ci crede
E quando cedo, cedo
Faccio finta che stia bene
E quando parlo parlerò di te
E so che perdo tempo inutile
Perché poi tremo e tremo
Chiudo gli occhi e sogno e allora tu ci sei
E qui vicino adesso sei

Altro impegno altro albergo
Altra corsa per rincorrerci per sempre
Più cuscini sul mio letto
Non ho sonno e tutto questo non mi serve
Quante cose perse che potremmo fare
Ora ti accontenti ma non sei contenta
Non ho fame e mangio per non starci male
Un po’ meno male
E meno male adesso che la luce è spenta

E intanto tremo, tremo
Tanto c’è chi non ci crede
E quando cedo, cedo
Faccio finta che stia bene
E quando parlo parlerò di te
E so che perdo tempo inutile
Perché poi tremo e tremo
Chiudo gli occhi e sogno e allora tu ci sei
E qui vicino adesso sei, e più vicino adesso sei…sei, oh-oh, sei.