Priestess

Torno Domani

Priestess

album:

Torno Domani (2017)

Torno Domani cover

Torno Domani testo

Le diciassette, guarda che faccia
Mi faccio un tè, guardo la tazza
Fuori già buio, che vuoi che faccia
Dentro di me, ci vive un’altra
Mi muovo in casa come un fantasma
Lodate Priestess, piena di grazia
Mia madre dice che sono pazza
La bocca amara, esala e poi l’ansia
Le diciannove, non trovo le chiavi
Io non rispondo, eri tu che chiamavi
Giorni imperfetti come gli umani
Poi mi addormento, i sogni strani
Torno domani

Lala lalala la, torno domani
Lala lalala la, torno domani
Lala lalala la, torno domani

Sono le sette e mi alzo dal letto
Una ballata suona dentro il petto
Prendo le calze terzo cassetto
Anestesia del mio corpo deserto
All’anulare l’anello mancante
Tutta la vita che scorre un istante
Parto alle nove, mi metto al volante
Perde il controllo la mia aggravante

Lala lalala la, torno domani
Lala lalala la, torno domani
Lala lalala la, torno domani

Ascolta Torno Domani - Priestess