Benji & Fede

Take Away

Benji & Fede

album:

Siamo Solo Noise (2018)

Take Away testo

I miei amici sono bravi, bravi a cucinare
quando voglio take away li chiamo al cellulare
sempre di buonumore sarà che è naturale
i miei amici sono bravi, bravi a cucinare

Persone che vivono così
e affrontano la vita come sul ring
giriamo il mondo tatuati
ci credono dei vandali o dei criminali
ogni scarabocchio ha un significato
per più o meno tutti a parte l’aeroplano
è vero quella volta ero un po’ ubriaco
ma signora stia tranquilla non sono cambiato

Il cielo è sempre più blu
persi nel verde quaggiù

I miei amici sono bravi, bravi a cucinare
quando voglio take away li chiamo al cellulare
sempre di buonumore sarà che è naturale
i miei amici sono bravi, bravi a cucinare

Ho qualche amico un po’ incostante
universitario ma non praticante
suona il rullante come Travis Barker
e legge le cartine come un cartomante
il cielo è sempre più blu
persi nel verde quaggiù

I miei amici sono bravi, bravi a cucinare
quando voglio take away li chiamo al cellulare
sempre di buonumore sarà che è naturale
i miei amici sono bravi, bravi a cucinare

All’improvviso ci troviamo persi quassù
come eschimesi negli igloo
e mi chiedo cosa di più bello c’è
se non trovarmi tutto perso a fare niente
come con zero gradi con i piedi sul parquet
come una sala da cinema di un hotel
senza un futuro nelle mani
ma con in mano un razzo jet

Il cielo è sempre più blu
persi nel verde quaggiù

I miei amici sono bravi, bravi a cucinare
quando voglio take away li chiamo al cellulare
sempre di buonumore sarà che è naturale
i miei amici sono bravi, bravi a cucinare

Take away take away take away
take away take away take away
e prendo take away e volo fly away