Mike Baker

Stupido

Mike Baker

Altre Canzoni cover

Stupido testo

Seduto in una piazza
seduto dentro a un attimo nel tuo sguardo
quanto è bello
sotto il cielo che prende fuoco
ed esplode
e le stelle se ne vanno che sembrano formiche
sulla tua pelle, sulla mia pelle
sopra i tuoi nei, sopra i miei guai
facciamo finta di non farci male
facciamo finta che finirà bene

E questa vita mi affligge e mi morde
mi ferisce mi mastica dall’interno
hai vent’anni, datti una calmata
ne hai cinquanta sono abbastanza
e poi ti ho vista che passeggiavi
sul ciglio della strada
come un cigno fuori d’acqua
e le tue ciglia come altalene
e la mia storia sulle tua braccia

Stupido, stupido, stupido
stupido, stupido e stupido
però ringrazio Dio se sono io
e poi ringrazio te che mi fai sentire
stupido, stupido, stupido
così stupido
però ringrazio Dio se sono vivo
e poi ringrazio te che mi fai sentire
stupido, stupido, stupido
così stupido
però ringrazio Dio se sono io
e poi ringrazio te che mi fai sentire
bene, mi fai sentire bene
come la musica, come le foto
di mia madre da ragazza
e il tempo quando passa

E tu, chissà quanto amore hai dato
e quanto ne hai ricevuto
e quanti ti hanno detto sei mia
e hai pensato io sono mia e basta

E sono stupido, stupido, stupido
perchè voglio giocare
scusa se sono stupido, stupido
però mi va di stare bene

Stupido, stupido, stupido
stupido, stupido e stupido
però ringrazio Dio se sono io
e poi ringrazio te che mi fai sentire
stupido, stupido, stupido
così stupido
però ringrazio Dio se sono vivo
e poi ringrazio te che mi fai sentire
stupido, stupido, stupido
così stupido
però ringrazio Dio se sono io
e poi ringrazio te che mi fai sentire
stupido, stupido, stupido
così stupido
però ringrazio Dio se sono vivo
e poi ringrazio te che mi fai sentire
che mi fai sentire
bene