Hale

Senza Farsi Male (Io, Te E Il Mare)

Hale

album:

Il Giardino Degli Inconcludenti (2018)

Senza Farsi Male (Io, Te E Il Mare) testo

Posso se vorrai
dirti di me quello che ancora non sai
sono meraviglie nascoste dalla presunzione
come quando piove forte e non ti so ascoltare
ed intanto il tuo silenzio fa un po’ più rumore

sono libri letti soltanto a metà
e teorie esistenziali andate a male
sono poesie che nessuno sa
e polvere di cuore dentro un temporale
dentro un temporale

È complicato amare senza farsi male
bisogna prima imparare a perdonare
a guardarsi dentro senza sprofondare
ed accettare che da solo non ti puoi salvare
E può sembrare strano ma è solo l’amore
che ti può capire
se non sai abbracciare
tutte le paure

Posso se vorrai
scoprire insieme a te che non basta mai
guardarti dentro nelle tue incertezze tra di noi
perdendomi giù in fondo da non tornare su
affogando dentro un mare che hai creato tu

Perché a volte vinci quando ti arrendi
e non sei finito neanche se perdi
se non combatti non trovi te stesso
e non puoi perderti cercando il tuo riflesso

È complicato amare senza farsi male
bisogna prima imparare a perdonare
a guardarsi dentro senza sprofondare
ed accettare che da solo non ti puoi salvare
E può sembrarti strano ma è solo l’amore
che ti può capire
se non sai abbracciare tutte le paure
Sei solo tu che cambi modo di guardare

Non si può amare chi non si sa amare
Non puoi amare chi non si sa amare
Mai… mai.

Ascolta Senza Farsi Male (Io, Te E Il Mare) - Hale