Riki

Rumore Di Fondo testo

Riki

album:

Mania (2017)

Labbra sul vetro
Fanno il fuori appannato a condense che sciolgono il freddo
Dimmi se è vero
Se ridi mentre piangi singhiozzi felice un sorriso sincero
Fuori il niente, tu sei tutto quello che per me cercavo
Prendi ciò che ti serve
Che poi non torniamo
Chiama l’ascensore, chiama un taxi, chiudo casa e usciamo
Prendi ciò che ti serve
Che ti prendo per mano

Cosa aspetti se adesso che piove
Sai già quello che farei
Stiamo sotto la pioggia e si corre
Prendimi dove sei
Poi rientriamo e restiamo per ore
Sei già quello che vorrei
Temporale che cade col sole
Che ti cerca come sei
Finalmente mi perdo
Ed è facile
Ricordarci lo stesso
Ricordarti che
Finché qui dentro stiamo noi
Non c’è nient altro
Finché qui dentro stiamo noi
E nessun altro
Finché io e te qui abbiamo noi
Non dir nient’altro
Finché io e te abbiamo noi
Il resto è solo rumore di fondo
Ogni cosa va, si spegne e poi diventa colore
Cambio direzione in corsa senza fare rumore
Cambio prospettive in forse per lasciarle da sole
E lasciarle da sole
Giochi con le dita, ti nascondi e sussurri andiamo
Poi ti mordi le labbra
Poi le rilasci piano
Gambe un po’ scoperte, dai fa niente allora usciamo
Prendi tempo e mi guardi
Che ti prendo la mano
Cosa aspetti se adesso che piove
Sai già quello che farei
Stiamo sotto la pioggia e si corre
Prendimi dove sei
Poi rientriamo e restiamo per ore
Sei già quello che vorrei
Temporale che cade col sole
Che ti cerca come sei
Finalmente mi perdo
Ed è facile
Ricordarci lo stesso
Ricordarti che
Finché qui dentro stiamo noi
Non c’è nient altro
Finché qui dentro stiamo noi
E nessun altro
Finché io e te qui abbiamo noi
Non dir nient’altro
Finché io e te abbiamo noi
Il resto è solo rumore di fondo

Ogni cosa va, si spegne e poi diventa colore
Cambio direzione in corsa senza fare rumore
Cambio prospettive in forse per lasciarle da sole
E lasciarle da sole