Ntò

Nevada

Ntò

album:

Nevada (2020)

Nevada testo

Crimine passionale, l’ammazzo se me ne vado
Scappo da latitante, il silenzio fa l’avvocato
Tim se fai chiamate, sto tra le cime innevate
Luci di Mergellina sul Range come in Nevada
Conto al buio contante, uso il metodo braille
Niente di più importante, pure il 14 febbraio
Dici che vuoi una persona diversa da me
Ma fumi se la passo e bevi se verso da bere
Un tranquillo però un delinquente meglio
Altrimenti poi non c’è divertimento,
Siamo un esempio di questo tempo fatto d’illusioni
Restiamo insieme per paura di restare soli
Non ti rispondo, sto sul mix ad aggiustare i suoni
Non ti rispondo, sto in un mix di droghe e delusioni

Via da Nevada
Via da Nevada
Via da Nevada
Via da Nevada
Na-na-na-na-na
Na-na-na-na-na
Na-na-na-na-na (Via da Nevada)
Na-na-na-na-na

Ho visto Proxima Centauri e l’universo non è tutto uguale,
Mi affaccio dentro al mio cervello quando tutto accade
E l’infinito che mi scorre al centro del labbiale
E un bacio tra le lettere con il gelo che assale
Mia madre ha preparato tutto, ora posso partire
Lontano da Nevada come navi da banchine
Un altro passo in questi vicoli senza discese
Un altri pasto dopo pranzo condito di offese
E conta come si somigliano queste città
Il gioco delle tre carte da Las Vegas a qua
È fango su una tela colorata il mio paese
E siamo noi che poi ne paghiamo le spese
Napolisnevada stamm miezz a vij
E chi perd o tiemp rint a pazzarì

Non bevo quando guido però fumo se bevo
Non perderci il sonno troppo è l’unico segreto
E non servono filtri scuri sopra questi vetri
Senza di te sono un fantasma, nessuno mi vede
Giro col cuore blindato tipo sicurezza
Tu e le tue amiche brindate e aprite sigarette
Ti toglievo i bisogni, ti lanciavo i biscotti
Se leggevi Bisotti, il mio universo è adesso via da Nevada

Via da Nevada
Na-na-na-na-na
Na-na-na-na-na
Na-na-na-na-na
Na-na-na-na-na