Alex Britti

Lo Schermo

Alex Britti

album:

3 (2003)

Lo Schermo testo

Voglio controllare tutto il mondo da una radio
Nuotare fra le onde di quel mare che non c’è
parlare cento lingue per capire il movimento
di questa terra palla che non si ferma mai
voglio controllare tutto il mondo da uno schermo
vedere cosa accade ogni giorno intorno a me
cliccare quando voglio, scaricare sentimento
da mettere nel frigo e quando voglio so che c’è
se, diventa una canzone non la fermare
ascolta cosa dice
se, se parte un’emozione falla girare
e non la fermare mai…… eh
oggi è l’onomastico della liberazione
anche se ti giuro non so più che giorno è
ieri era stata la festa della santa indegnazione
domani sarà un giorno come un altro, finchè c’è
passeggio fra la rete tra le cronache più vere
ascolto le notizie, tre minuti e già lo sai
non è mica come dentro un libro o in un giornale
oppure in un programma che poi zap cambierai
se…..
strano che la radio oggi non trasmette niente
e anche questo schermo è tutto buio, non c’è più
non è la crisi in borsa, non c’ho mai capito niente
non è quest’acqua nera che più sta e più viene giù
apro la finestra e vedo non c’è più nessuno
le macchine non girano, rumori non ce n’è
le farmacie son chiuse, non c’è traccia della gente
sono rimasto solo e non so neanch’io il perchè
se….

Ascolta Lo Schermo - Alex Britti