Gea

La Ferita Viva

Gea

album:

Ruggine (2001)

La Ferita Viva testo

Tempo, che non mi ha mai guarito/lima un po’, giusto il consentito/non ho mai detto fosse un gioco/ora poi, sento solo fuoco/RIT. La ferita è viva/pulsa, implora e grida/da curare e non dimenticare/ Cose che segnano la pelle/sino giù, a rivedere le stelle/segno che è buono, conservato/stanco, sì…spesso anche sfiancato/RIT. La ferita è viva/pulsa implora e grida/da curare e non dimenticare (x2)/

Ascolta La Ferita Viva - Gea