Elisa

In Piedi

Elisa

album:

Diari Aperti (Segreti Svelati) (2019)

Diari Aperti (Segreti Svelati) cover

In Piedi testo

Se una donna è una cosa
allora è anche una chiave, una porta
e anche una chiesa e la luce di una fiamma accesa
se una donna è una cosa
allora è una volta di stelle
e pochi vedono che non sono mai sempre quelle
mai sempre quelle

E se una donna è una cosa
allora è anche una riva, un diamante
e la luna, spazi infiniti dentro ogni stanza amore riflesso
e se proprio è una cosa, è una cosa che conta

E se la donna è una cosa
allora è anche una dimora
rende grande e bellissima
la più piccola casa

In piedi, in piedi
vai a prenderli i tuoi desideri
e digli chi sei e chi eri
le parole sfonderanno i muri
in piedi, che ci siamo quasi
e in tanti pensano che siamo uguali
in piedi, che sogno i pensieri che
non siamo più così lontani, no, no

E se una donna è una cosa
allora è anche un’alchimista, un’artista
coi suoi fardelli al posto dei pennelli
fa quadri preziosi oltre a quelli
una donna fa l’equilibrista, fa l’equilibrista
e si tiene un sorriso nel cuore per gli altri
sotto la corda, quel filo sottile, i metri sono tanti

Ma se la donna è una cosa
allora è anche una storia, un romanzo
resta un minuto e poi fate l’alba
anche se eri stanco, una donna a cui non dici tanto
a cui non dici tanto
una donna a cui non dici tanto ti guarda e non riesci a stare solo là dentro
a stare solo là dentro

In piedi, sorella, in piedi
e vai a prenderli i tuoi desideri
e digli chi sei e chi eri
le parole sfonderanno i muri
in piedi, che ci siamo quasi
e in tanti pensano che siamo uguali
in piedi, che sogno i pensieri che
non siamo più così lontani, no, no
non siamo più così lontani

Se una donna è una cosa
allora è anche un fiume in piena, una diga, una diva, un paracadute
una donna ti serve una bella cornice
e una radice
una donna è quello che non ti dice
che non ti dice

Una donna
qualcuno la paga tanto
una donna per qualcuno è un affronto
ma una donna è come un uomo
e non ti fa lo sconto

In piedi, in piedi
e vai a prenderli i tuoi desideri
e digli chi sei e chi eri
le parole sfonderanno i muri
in piedi, in piedi
e in tanti pensano che siamo uguali
in piedi, in piedi
non siamo più così lontani
in piedi, in piedi
in piedi, in piedi
in piedi, in piedi
non siamo più così lontani
in piedi, in piedi

In piedi, in piedi
In piedi, in piedi
In piedi, in piedi
In piedi, in piedi
In piedi