Giorno Di Paga

Clochar

Giorno Di Paga

album:

Giorno Di Paga / Ex-mAquina (2001)

Giorno Di Paga / Ex-mAquina cover

Clochar testo

Ti svegli distratto e ti metti seduto
Allunghi un cappello e ricevi uno sputo.
Rispondi abbassando la testa, senza fiatare,
Risparmi il respiro per poter respirare.

Chiedi due soldi per un sorso di vino,
Il passato è passato e il futuro è vicino,
E sorridi contento per il tuo tesoro,
Lo guardi di nascosto ma fa gola anche a loro…

O clochar, attento quei quattro ti voglion sgozzare!
O clochar, perché un orologio di plastica voglion rubare…