Erminio Sinni

Carlo Cifalà

Erminio Sinni

album:

11.167 Km (2006)

Carlo Cifalà testo

Carlo giocatore di biliardo Dio che precisione
Comanda le sue bilie come un vigile ad un incrocio
Traccia traiettorie impensabili da ogni posizione
Nascondendo l’altra palla e riducendo all’avversario le possiblità

Gran cultore di effetti conoscitore di sponde
Lui non sfida l’uomo ma è contro la geometria
E quel tavolo verde è un mare senza onde
E la stecca la proiezione della mente e lui lo sa

E ogni volta che si appresta al tiro mirando con lo sguardo
Nella sala cala giù un sipario di rispetto e di silenzio
E la gente che trattiene il fiato circondando il biliardo
E qualcuno prova a immaginare chissà che cosa pensa

Perchè ogni cosa ha le sue leggi la propria filosofia
Perchè ogni cosa va fatta con impegno e con il cuore
Perchè ogni cosa richiede spesso rinunce ed umiltà
E devi impararne i segreti con amore

Carlo giocatore di biliardo Dio che precisione
Comanda le sue bilie come un vigile ad un incrocio
Traccia traiettorie impensabili da ogni posizione
Perchè la vita è una partita e lui lo sa

Ascolta Carlo Cifalà - Erminio Sinni