Priestess

Buio Cosmico

Priestess

album:

Torno Domani (2017)

Torno Domani cover

Buio Cosmico testo

Quando arriva il giorno le stelle dove finiscono
mi chiedo se te lo sei mai chiesto
fuori c’e’ l’alba
cammino in punta di piedi per non svegliarti dai
rimaniamo nel letto
e vibra la cassa toracica
ad ogni respiro
oggi l’aria e’ magica
sul mio dispositivo scrivo sai che
cancello i messaggi di posta
degli altri sai che non m’importa
come una strega che vive nell’ombra
la differenza tra chi vive una storia e chi la racconta
addestro i miei sensi di colpa
scusami se ancora non sono gia’ pronta
scusa da ieri sono stata stronza
colpa della sbronza

leggi dentro me che siamo legge di compensazione
mi hai trovata dentro il buio cosmico
noi siamo la singolarita’
la stralunata il tossico
relegati religioni
particelle atomi
portami via da qui

buio cosmico siamo noi
intrappolati radici sciogli se vuoi
labirinti senza fine i nostri corridoi
intorno solo lacrime non siamo eroi

guarda dove siamo adesso
fuori e’ buio pesto
noi oscuri dentro
fatti di silezio
bla bla bla parli e non ti sento
da te non me l’aspetto
cielo stellato nel mese di luglio
nei campi di grano rincorriamo il buio
che poi me li fumo si me li fumo
ne sento il profumo
corpo su corpo lottiamo sumo
assumo te nelle vene
sbraniamoci iene
che mi fai star bene
teniamoci con le catene
mangiamoci piano saltiamo le cene
esopianeti orbitiamo vicini
ferite aperte nuove cicatrici
mi fido di quello che dici
noi frammentati nelle cornici
felici corriamo
zero soste
non so dove siamo
zero risorse
altri pianeti zero risposte

leggi dentro me che siamo legge di compensazione
mi hai trovata dentro il buio cosmico
noi siamo la singolarita’
la stralunata il tossico
relegati religioni
particelle atomi
portami via da qui

buio cosmico siamo noi
intrappolati radici sciogli se vuoi
labirinti senza fine i nostri corridoi
intorno solo lacrime non siamo eroi