Fabio Fallarino

Angelo Danzante

Fabio Fallarino

Altre Canzoni cover

Angelo Danzante testo

Bella andrè sono shark o meglio fallarino il ******
mi chiamavi così quando ci incontravamo alle panchine a san gennaro oppure sopra i ponti
perchè ci hai lasciato così non eravamo pronti
non ti immagini nemmeno che clima ci sia in città
tutto è cambiato da quel giorno e dalla sua tragicità
io ero bello tranquillo in chat su msn un trillo con un squillo
e la notizia sconvolgente
cerco di rincuorarmi si sa la gente enfatizza
può darsi si risolva che sia falsa la notizia
ma no tutto quel giorno era fottutamente vero
giri di chiamate roberto sempre più serio
avverto che la situazione non è delle migliori
ma so che tu puoi farcela
80 000 mila cuori si stringono in una morsa
tentano di darti forza
i giorni passano ma la speranza non si smorza
e dalla tua stanza era un via vai costante
gli amici non si lasciano soli neanche per un istante
manco di notte nonostante abbiano provato a cacciarci addirittura con la voltante
volante già come la vita terrena
capace di volare via soltanto in un istante
ma io ti sento qui con me in fondo non sei distante
sei il nostro angelo, il nostro angelo danzante

RIT
la vita è come muisca, un pezzo devastante, il disco in auto in macchina, in cuffia rilassante
e tu che ami la musica, sei già passato all’ after
tra milioni di angeli sei l’ unico danzante

andrè ma ci pensi a quante cose ci hai donato
a partire dal sorriso che avevi sempre stampato
fino all’ abbigliamento portato con stile sfrontato
di chi del giudizio degli altri non se ne è mai fregato
eri legato alla famiglia, agli amici ai veri valori
dedito allo studio, l’ orgoglio dei genitori
pensandoci ancora oggi mi sempre impossibile
a tutto questo non trovo una risposta plausibile
anzi se ha scelto te una ragione esiste
è perchè a gent trist nun a cerc manc crist
si sicuro il motivo sarà questo qui
ancoro troppo da avere, la laurea la serie B
a proposito domenica sono stato allo stadio
sapessi che magone sentire quel boato
ad urlare il tuo nome in 5000 o più persone
s’ è sentito lassu chissa che strana sensazione
tu non hai solo vissuto tu sei stata la lezione
che la vita va goduta ogni secondo è un emozione
che la terra non è eterna ma soltanto un passagio
che l’ importante di un tuffo è l’ importante il lancio non l’ atterraggio
che nella vita l’ importante è avere tanto coraggio
che non è il sole a scaldare ma basta il minimo raggio
che non sarà una lista omaggio a proclamarti grande
ma riuscire a diventare l’ unico angelo danzante

RIT
la vita è come muisca, un pezzo devastante, il disco in auto in macchina, in cuffia rilassante
e tu che ami la musica, sei già passato all’ after
tra milioni di angeli sei l’ unico danzante

E questo non è un addio ma un arriverderci perchè la terra è un passaggio
non siamo noi a decidere quanto rimanerci
ma l’ importante in fondo è viverla affondo
possono essere 100 anni può essere 1 secondo
e tu questo lo sapevi bene
e per questo anche chi non ti ha conosciuto ti voleva bene
ed ora che dio ti ha voluto con lui in paradiso
mi raccomando tienici d’ occhio da lassu illuminaci con il tuo sorriso

RIT