Colapesce

Anche Oggi Si Dorme Domani

Colapesce

album:

Un Meraviglioso Declino (2013)

Anche Oggi Si Dorme Domani testo

Mettiti in fila dai
Il tuo turno arriverà
Hai solamente 30 anni ed intorno c’hai il vuoto
E ti lamenterai
Finché connessione c’è
La pace dei sensi nel condividere il nulla

Storie di bar e poi
Quotidiano iPad e noi
Alla conquista di un nuovo paesaggio lunare
E ti ritroverai
A rimpiangere un telefilm
In lingua inglese perché tradotto fa schifo

Tua madre non sa cosa cerchi nel vuoto
E non capirà questa voglia di nuovo che invecchierà domani

Padre mio dove sei
Per fortuna ci sei tu
Hai lavorato 30 anni per fare sei stanze
Mutuo mon amour
Non ci lasceremo mai
È una promessa ti darò in sposa mia figlia

Adesso come non mai
Desiderio di civiltà
Invece ti tocca sperare che arrivino gli UFO
Cerca la verità
Negli amori di serie B
Nelle vetrine che un tempo volevi incendiare

Tua madre non sa cosa cerchi nel vuoto
E non capirà questa voglia di nuovo che invecchierà domani

Ti ho vista al telegiornale
Non sembravi neanche tu
Fra diecimila persone
Fra le sirene tu canti
Hai preso un master da poco
E un lavoro su per giù
Vedi la neve nel cielo
E quest’amore nel vuoto

Mettiti in fila dai
Il tuo turno arriverà
Hai solamente 30 anni ed intorno c’hai il vuoto.

Ascolta Anche Oggi Si Dorme Domani - Colapesce