Gianni Bella

Amami Presto

Gianni Bella

album:

Il Profumo Del Mare (2001)

Il Profumo Del Mare cover

Amami Presto testo

GIANNI BELLA: Chi ti vuol bene
purtroppo da star male;
chi passa il tempo
pensando solo a te.
La dedizione…
l’amore quanto vale?
Si cerca sempre
qualcosa che non c’è.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Accanto a me: quello è il tuo posto…resta qui.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Son troppo esposto; sto soffrendo…dimmi sì.
Sì.

Il sole è vita e l’energia ti accende.
Ma che ti prende?
Tu non ragioni più.
Imbambolato da un pugno che ti stende.
Indifferenza perché non sei più tu.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Accanto a me: quello è il tuo posto…resta qui.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Son troppo esposto; sto soffrendo…dimmi sì.

ADRIANO CELENTANO: Siamo esposti,
però adesso che ci sei anche tu
mi sento meno deficiente.
(È amico tuo? – No. – Però ti piace? – Molto)
No, non ce la faccio…
è una situazione insopportabile.
(Padrone…padre padrone)
Qui sulla brace
si brucia da impazzire.
L’amore è bello, ma tu non puoi infierire.
Montagne russe…
mi giunge il cuore in gola…
e quando arrivo, chissà se poi ci sei!?
Amami presto, per favore, o non esisto.
Non ti rendi conto che il tuo posto è qui con me?
Tu lo dicesti la prima volta che mi hai visto,
quando mi rovesciasti addosso tutto il tuo caffè.

GIANNI BELLA: Poesie più non ho.
Non so più che cosa dire…
incapace quasi anche di pensare.

ADRIANO CELENTANO: Mi vergogno, sì, un po’…
se mi dici un altro no
io mi butto dal sogno
più grande, più alto che ho.

INSIEME: Amami presto, per favore, o non esisto.
Accanto a me: quello è il tuo posto…resta qui.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Son troppo esposto; sto soffrendo…dimmi sì.

Amami presto, per favore, o non esisto.
Accanto a me: quello è il tuo posto…resta qui.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Son troppo esposto; sto soffrendo…dimmi sì.

Amami presto, per favore, o non esisto.
Accanto a me: quello è il tuo posto…resta qui.
Amami presto, per favore, o non esisto.
Son troppo esposto; sto soffrendo…dimmi sì.